segreteria@aiaz.it

“Quando vedi un’ingiustizia, tu combatti contro quella ingiustizia, non importa quali siano le conseguenze, perché non stiamo combattendo solo per noi stessi, ma stiamo combattendo per i nostri studenti e per le future generazioni”.

Queste parole sono di Umberto Albarella, professore di Archeozoologia presso il Dipartimento di Archeologia dell’Università di Sheffield (UK), destinato alla chiusura dal 2021 per una decisione presa dal gruppo dirigente della struttura.

Da allora, corpo docente, studenti, l’intera comunità di Sheffield si sono mobilitati con manifestazioni di protesta e con una petizione che ha raggiunto quasi le 50mila firme, per evitare la chiusura del dipartimento, uno dei più importanti e rinomati nel mondo, specialmente per quel che riguarda lo studio dell’Archeozoologia.

Ad oggi, gli archeologi di Sheffield hanno ricevuto parole e manifestazioni di supporto da tutto il mondo.

Ossatura, il documentario

Da questa mobilitazione nasce Ossatura, il documentario girato dal regista indipendente Brett Chapman, che racconta la difficile battaglia per salvare il dipartimento e il valore che nel corso degli ultimi trent’anni questo ha assunto non solo per la comunità scientifica, ma anche per i singoli abitanti della città britannica.

Per questo, noi dell’AIAZ siamo felici di condividere con voi il documentario.

ossatura, sheffield

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT