x   x
 
Logo AIAZ
  cerca cerca
Home Page spacer Contatti e Mailing-list spacer Area Download spacer Mappa del Sito spacer Pannello di Controllo spacer
 
:: AssociazioneItalianaArcheoZoologia ::
   

News number L’animale nel mondo fenicio-punico [news del 09/03/2018]

News number Ciclo di Seminari - Animali, religioni e società [news del 12/02/2018]

News number Call for Papers 9° Convegno AIAZ [news del 16/01/2018]

News number Inaugurazione 2017/2018 Specializzazione Padova [news del 14/01/2018]

News number PZAF Convegno in zooarcheologia [news del 12/01/2018]

 
     
 
AIAZ freccia MENU
 
 
 
frecciaHome
riga-divisione
frecciaAssociazione
riga-divisione
frecciaSoci
riga-divisione
frecciaIscrizioni
riga-divisione
frecciaAssemblee
riga-divisione
frecciaAttività
riga-divisione
frecciaNews
riga-divisione
frecciaBiblioteca
riga-divisione
frecciaDownload
riga-divisione
frecciaLink utili
riga-divisione
fine menu

739890 click
complessivi



L’Archeologia degli uccelli
Firenze, 2 e 3 novembre 2017

Stage promosso dall’Associazione Italiana ArcheoZoologia (AIAZ)

Con la collaborazione del Laboratorio di Paleoantropologia del Dipartimento di Biologia e del Museo di Antropologia ed Etnologia dell’Università di Firenze

Lo stage mira all’identificazione ed interpretazione dei resti di avifauna provenienti da contesti archeologici. Si svolgerà nei giorni 2 e 3 novembre 2017 presso il Dipartimento di Biologia, sez. di Antropologia, dell’Università degli Studi di Firenze (via del Proconsolo, 12). Le attività saranno suddivise in lezioni frontali e laboratori pratici.

Scarica Programma in PDF
PROGRAMMA

Primo giorno (2 Novembre 2017): lezioni teoriche - Palazzo Non Finito, via del Proconsolo 12.
10:00-10:20. Benvenuto ed introduzione. Durata: 20 minuti. (M. Masseti, C. Corbino, M. Gala)

10:25-10:45. Nomenclatura scientifica dei volatili. Durata: 20 minuti. (Marco Masseti)

10:45-11:45. Estinzioni, introduzioni e domesticazione. Durata: 60 minuti, 45 minuti di lezione e 15 minuti per domande e discussione. (Marco Masseti)

11:45- 12:00. Coffee break.

12:00-13:00. Uccelli ed Iconografia. Durata: 55 minuti, 40-45 minuti di lezione e 10 minuti per domande e discussione. (Marco Masseti)

13:00-14:00. Pranzo

14:00-14:40. L’ornitoarcheologia. Durata: 40 minuti, 30 minuti di lezione e 10 minuti per domande e discussione. (Monica Gala)

14:40-15:10. Metodi per l’analisi dei resti di uccelli provenienti da contesti archeologici. Durata: 30 minuti, 20 minuti di lezione e 10 minuti per domande e discussione. (Chiara Corbino)

15:10-15:40. Caratteristiche morfologiche e morfometriche delle famiglie più comunemente recuperate in contesti archeologici: confronto tra atlanti e individui della collezione di confronto. Durata: 30 minuti, 20 minuti di lezione e 10 minuti per domande e discussione. (Chiara Corbino)

15:40- 16:00. Coffee break.

16:00-16:50. I volatili in contesti preistorici: determinazione ed analisi. Durata: 40 minuti, 30 minuti di lezione e 10 minuti per domande e discussione. (Monica Gala)

16:50-17:40. I volatili in contesti storici: determinazione ed analisi. Durata: 40 minuti, 30 minuti di lezione e 10 minuti per domande e discussione. (Chiara Corbino)

17:40-18:00. Conclusioni. Durata: 20 minuti. (M. Masseti, C. Corbino, M. Gala)

Secondo giorno (3 Novembre 2017): pratica presso il Laboratorio di Paleoantropologia dove è ospitata la collezione “Borzatti”, Palazzo Non Finito, via del Proconsolo 12.

10:00-10:30. Visita guidata alla collezione ostelogica di confronto “Borzatti” (M. Masseti e C. Corbino).

10:30-13:00 e 14:00-15:00. Identificazione delle ossa di volatili provenienti da contesti archeologici (i partecipanti allo stage potranno portare resti di uccelli provenienti dai loro siti), usando gli scheletri presenti nella collezione di confronto (M. Masseti, C. Corbino, M. Gala).

15:00-16:30. ASSEMBLEA DEI SOCI AIAZ.

COORDINATORE DELLO STAGE:
Chiara A. Corbino
(c.corbino@sheffield.ac.uk)
Università degli Studi di Firenze
University of Sheffield.

COMITATO SCIENTIFICO E ORGANIZZATIVO:
Chiara A. Corbino (Università degli Studi di Firenze)
Jacopo De Grossi Mazzorin (Università del Salento – Presidente AIAZ)
Ivana Fiore (Segreteria AIAZ)
Monica Gala (PACEA - UMR CNRS 5199, Università di Bordeaux)
Marco Masseti (Università degli Studi di Firenze)
Jacopo Moggi-Cecchi (Università degli Studi di Firenze)
Monica Zavattaro (Museo di Antropologia ed Etnologia, Università degli Studi di Firenze)
DISEGNO:
Vito Antonio Baglivo (Archeoart Basilicata)


 
 
torna su
AIAZ