x   x
 
AIAZ-Associazione Italiana Archeozoologia
  cerca cerca
Home Page spacer Contatti e Mailing-list spacer Area Download spacer Mappa del Sito spacer Pannello di Controllo spacer
 
:: AssociazioneItalianaArcheoZoologia ::
   

News number 9° Convegno AIAZ - Ravenna 2018 [news del 04/10/2018]

News number L’animale nel mondo fenicio-punico [news del 09/03/2018]

News number Ciclo di Seminari - Animali, religioni e societā [news del 12/02/2018]

News number Call for Papers 9° Convegno AIAZ [news del 16/01/2018]

News number Inaugurazione 2017/2018 Specializzazione Padova [news del 14/01/2018]

 
   
^^ ultime 5 notizie inserite ^^
 
 
AIAZ
freccia
MENU
AIAZ  
 
 
frecciaHome
riga-divisione
frecciaAssociazione
riga-divisione
frecciaSoci
riga-divisione
frecciaIscrizioni
riga-divisione
frecciaAssemblee
riga-divisione
frecciaAttivitā
riga-divisione
frecciaNews
riga-divisione
frecciaBiblioteca
riga-divisione
frecciaDownload
riga-divisione
frecciaLink utili
riga-divisione
fine menu

814508 click
complessivi

 

 

 

 

 

Assemblea Generale A.I.A.Z. novembre 2002 - Ravenna
Il giorno 8 novembre 2002 si e' tenuta a Ravenna, presso il Dipartimento di Archeologia (Via San Vitale 30, Ravenna), l'Assemblea Generale dei Soci A.I.A.Z. 2002 con il seguente ordine del giorno:

1. -Comunicazioni del Presidente,
2. -Approvazione bilancio,
3. -Rinnovo delle Cariche Sociali (Consiglieri triennio 2003-2005; Revisori dei Conti 2003),
4. -Nomina nuovi Soci,
5. -Proposte IV Convegno Nazionale di Archeozoologia 2003,
6. -Proposte stage A.I.A.Z. 2003,
7. -Varie ed eventuali.

Soci presenti: Daniele Albertini, Paolo Boscato, Sandra Cencetti, Cristina Cilli, Antonio Curci, Jacopo De Grossi Mazzorin, Alessandra Facciolo, Patrizia Farello, Ivana Fiore, Giacomo Giacobini, Antonio Guerreschi, Giancarla Malerba, Stefano Marconi, Gabriella Petrucci, Costante Pontini, Frank Salvadori, Claudio Sorrentino, Umberto Tecchiati, Ursula Thun Hohenstein, Carlo Tozzi.
Soci assenti che hanno inviato lettera di delega: Umberto Albarella, Eugenio Cerilli, Salvatore Chilardi, Massimo Delfino, Claudia Minniti, Carlo Peretto, Alfredo Riedel, Benedetto Sala, Zelia Di Giuseppe.

Il Presidente apre l'assemblea (seconda convocazione) alle ore 13,20.
Il Presidente esprime un sentito ringraziamento al socio Antonio Curci, che ha reso possibile l'organizzazione dell'Assemblea in apertura del Convegno Internazionale "Animali tra uomini e dei. Archeozoologia dell'Italia preromana" (Ravenna 8-9 novembre 2002).

Comunicazioni del Presidente
- Atti 3 Convegno Nazionale di Archeozoologia (Siracusa, 2000). Il Presidente comunica che i referee hanno quasi ultimato il loro lavoro, e che quindi in tempi relativamente brevi si potra' dare l'avvio alla stampa degli atti, grazie al lavoro portato avanti dal socio Salvatore Chilardi.
- A.I.A.Z. mail. Il Presidente sottolinea l'importanza sempre crescente che ha assunto il servizio di A.I.A.Z. mail, tanto da coprire in molte funzioni il ruolo che occupava l'A.I.A.Z. News; ringrazia pertanto il socio Jacopo De Grossi Mazzorin per il suo operato e chiede all'Assemblea di esprimere parere circa il rinnovo del mandato allo stesso per continuare nella gestione del servizio mail. L'Assemblea unanime approva.
Per quanto riguarda il servizio di A.I.A.Z. News, si comunica che verra' mantenuto solamente nei casi sia importante la realizzazione di un documento scritto (ad esempio per la pubblicazione di Verbali di Assemblee, Circolari di Convegni Ö).
- Sito web. Il Presidente ricorda il cambio di indirizzo del sito web (www.aiaz.unito.it) e ringrazia il socio Antonio Guerreschi per tutto quanto ha fatto per la realizzazione e il mantenimento di questa iniziativa.

Approvazione bilancio.
Il Presidente cede la parola a Giancarla Malerba, Segretario Tesoriere, per un resoconto riguardante il Bilancio consuntivo 2001 e il Bilancio preventivo 2002. Comunica inoltre che i Revisori dei Conti (Antonio Curci e Eugenio Cerilli) e il Consiglio Direttivo hanno preso visione dei bilanci e li hanno approvati.

Bilancio Consuntivo 2001 (espresso il lire):
- totale entrate 7.767.909 (Residuo 2000: 6.148.833; Quote 2001: 1.100.000; Anticipo quote 2002: 210.000; Arretrato quote 2000: 240.000; Donazioni: 20.000; Competenze bancarie: 55.076);
- totale uscite 758.740 (Spese di conto corrente bancario: 142.840; Spese postali: 439.400; Spese di cancelleria 5.000; Altre spese: 171.500);
- residuo 7.009.169 (Conto corrente bancario 6.899.629; Cassa 109.540).

Preventivo 2002 (espresso il lire):
- Entrate 3.420.000 (Quote arretrati 2000-2001: 900.000; Quote residue 2002: 2.520.000)
- Uscite 1.450.000 (Spese di conto corrente bancario 150.000; Spese postali 700.000; Spese di cancelleria 100.000; Spese varie 500.000).
L'Assemblea dopo aver visionato i Bilanci, all'unanimita' approva.

- Il Presidente chiede il consenso a modificare la sequenza dei punti all'ordine del giorno spostando il punto "Rinnovo cariche sociali" alla fine della seduta.
L'Assemblea unanime approva.

Nomina nuovi Soci

L'Assemblea all'unanimita' ratifica le nomine a Socio A.I.A.Z. di: Elisa Angotzi, Eleonora Betetto, Giuliana Andrea Cacace, Sara Cattabriga, Andre' Carlo Colonese, Italo Dante De Murtas, Rosanna Giovinazzo, Daniela Marrazzo, Alessandra Spinetti, Antonio Rocci Ris (nomine gia' approvate dal Consiglio Direttivo).

Proposte IV Convegno Nazionale di Archeozoologia 2003
Il Presidente ricorda che, nel corso dell'Assemblea 2001, era stata demandata al Consiglio Direttivo la valutazione delle proposte per il IV Convegno Nazionale di Archeozoologia. In quell'occasione era stata presentata la proposta di Carlo Peretto a organizzare il Convegno a Ferrara o a Isernia. Prende la parola Ursula Thun Hohenstein per un aggiornamento sulla proposta: sarebbe possibile organizzare il Convegno a Isernia dal 9 all'11 settembre 2003. Il Convegno sarebbe realizzabile grazie alla collaborazione dell'Universita' del Molise. In tale sede sarebbero disponibili una sala e i fondi per la realizzazione di coffe' break. Vi sarebbe anche la possibilita' di ospitare presso una struttura di accoglienza circa 15 persone che avrebbero diritto anche all'utilizzo di una cucina. Per questa ospitalita' si chiederebbe un contributo di 10 Euro al giorno. Ursula Thun Hohenstein sottolinea pero' che fino a questo punto non e' stato possibile reperire fondi per garantire la pubblicazione degli Atti.
Riprende la parola il Presidente che invita l'Assemblea a riflettere su due difficolta' principali: la mancanza di fondi per la pubblicazione degli Atti e la data proposta (inizio settembre). Per quanto riguarda il primo problema, sottolinea l'importanza di poter realizzare il volume degli Atti. Comunica inoltre che sono stati intrapresi contatti con il Museo Civico di Storia Naturale di Milano, per chiedere se fosse possibile pubblicare gli Atti su una delle loro pubblicazioni periodiche. Il Museo potrebbe avere a disposizione un budget di circa 5000 Euro ma esclusivamente da utilizzarsi nel corso dell'anno 2003, mentre non e' in grado di prevedere il budget per l'anno 2004. In termini economici questa cifra non sarebbe sufficiente per la realizzazione di un volume comparabile con quelli delle passate edizioni (formato A4, circa 400 pagine). Inoltre il vincolo alla disponibilita' dei fondi solo per l'anno 2003 risulta limitante visto che il Convegno si dovrebbe comunque organizzare nell'autunno dello stesso anno.
Prende la parola il socio Patrizia Farello che propone di cercare di ridurre le spese relative alla pubblicazione degli Atti optando per una pubblicazione telematica on-line. Il Presidente esprime perplessita' a questa soluzione (come pure il socio Jacopo De Grossi Mazzorin), in quanto l'impatto e il prestigio delle pubblicazioni on-line non sono ancora all'altezza di quelle tradizionali.
Prende la parola il socio Antonio Guerreschi per sottolineare che oggi sono numerose le riviste che offrono i loro lavori on-line e suggerisce di tenere comunque in considerazione l'eventualita' di pubblicare gli Atti con entrambe le soluzioni.
Riprende la parola il Presidente che invita anche a riflettere sul periodo proposto per il Convegno, ricordando che le ultime due passate edizioni si erano tenute nel mese di novembre. Le date di inizio settembre presentano una serie di inconvenienti: si tratta di un periodo immediatamente successivo alle vacanze estive, inoltre il mese di settembre e' un periodo nel quale potrebbe esserci sovrapposizione con altri convegni, e per molti soci e' anche periodo di campagne di scavo. Il socio Jacopo De Grossi Mazzorin fa presente che proprio quest'anno l'organizzazione di alcuni convegni all'inizio di settembre ha avuto scarso successo in quanto molti partecipanti dopo essersi iscritti in anticipo non vi hanno partecipato.
L'Assemblea conferma che le date di inizio settembre sarebbero da scartare.
Il socio Ursula Thun Hohenstein dopo aver consultato telefonicamente il socio Carlo Peretto conferma che la disponibilita' della sala per l'organizzazione del Convegno a Isernia e' effettivamente limitata al periodo suggerito di inizio settembre.
Riprende la parola il Presidente che riassume le seguenti soluzioni alternative:
- si organizza il Convegno a Isernia a inizio settembre (rimangono pero' molti dubbi sulla data e il problema della mancanza dei fondi per la pubblicazione degli Atti);
- si rimanda di un anno il convegno, posticipandolo al 2004 (sarebbe pero' un peccato perdere la regolarita' di una iniziativa di questo tipo che finora ha mantenuto la scadenza triennale);
- si cerca di individuare una candidatura alternativa a Isernia.
Prende la parola il socio Jacopo De Grossi Mazzorin, che, insieme al socio Carlo Tozzi, ricorda che gia' in passato aveva suggerito la possibilita' di organizzare il convegno a Celano (AQ) presso il Museo Nazionale della Soprintendenza Archeologica dell'Abruzzo; presso il Museo e' disponibile un'ampia sala che potrebbe accogliere il Convegno, ed e' presente una foresteria che potrebbe ospitare gratuitamente una decina di partecipanti. Jacopo De Grossi Mazzorin e Carlo Tozzi si riservano di prendere contatti con la Soprintendenza e con gli Enti locali (in particolare con la Regione Abruzzo per sondare l'eventuale possibilita' di ottenere finanziamenti per la realizzazione del volume degli Atti).
Prende la parola il socio Umberto Tecchiati che ricorda che anche il Museo di Rovereto dispone di un'ampia sala e che dovrebbe avere in corso una convenzione con una Casa Editrice che potrebbe probabilmente permettere la realizzazione degli Atti a costo molto limitato. Anche il socio Tecchiati si riserva di prendere contatti con i responsabili del museo.
Riprende la parola il Presidente che chiede all'Assemblea di esprimere parere circa la possibilita' di delegare il Consiglio Direttivo a esplorare queste possibilita' e prendere decisioni future. L'Assemblea all'unanimita' approva. Il socio Antonio Guerreschi chiede pero' di precisare quali sarebbero le date suggerite dall'Assemblea. L'assemblea si esprime con voto palese circa i tre giorni della settimana preferiti dai soci per l'organizzazione del convegno: giovedi', venerdi' e sabato (voti favorevoli 15); venerdi', sabato e domenica (voti favorevoli 1; astenuti: 1).
L'Assemblea approva quindi che il convegno debba svolgersi nel mese di novembre nei giorni di giovedi', venerdi' e sabato, in data da stabilirsi ma possibilmente a meta' mese.

Proposte stage A.I.A.Z. 2003
Il Presidente comunica che per vari problemi nel corso del 2002 non si e' potuto organizzare il consueto appuntamento annuale con lo stage. Chiede all'Assemblea di esprimersi a favore di eventuali argomenti per uno stage da organizzare nel 2003. Ricorda a questo proposito che il laboratorio di Paleontologia Umana di Torino si era dichiarato interessato all'argomento "fotografia digitale" ma che, per sovrapposizione con numerosi altri impegni, non e' in grado di organizzarlo nel 2003. Il socio Antonio Guerreschi dichiara di prendere in considerazione l'ipotesi di poterlo organizzare lui. Il socio Patrizia Farello rammenta la sua disponibilita' a mettere a disposizione il materiale per un eventuale seminario sulle differenze osteologiche tra cavallo, asino e mulo, ma non puo' organizzarlo lei per mancanza di spazi. Il socio Jacopo De Grossi Mazzorin ricorda come gia' piu' volte in passato vi sia stata la proposta di pensare all'organizzazione di uno stage che permettesse di coinvolgere relatori stranieri e di pensare alla realizzazione di questa possibilita'.

Rinnovo Cariche Sociali.
Il Presidente fa presente che per mero errore materiale nel verbale dell'Assemblea Generale dei Soci pubblicato in occasione dell'ultima elezione del Consiglio Direttivo (1999) la durata del mandato e' stata indicata per gli anni 2000-2003, ma la corretta dicitura e' 2000-2002, in quanto a norma dell'art. 13 dello Statuto il C.D. dura in carica tre anni. Ricorda inoltre, che gli esercizi sociali si chiudono il 31 dicembre (art. 15 dello Statuto) e che quindi nella presente elezione verranno votati il Consiglio Direttivo, con validita' triennale (dal 1/1/2003 al 31/12/2005) e il Collegio dei Revisori dei Conti con validita' annuale (dal 1/1/2003 al 31/12/2003); ricorda che invece il mandato del Presidente scadra' il 31/12/2004.
Per quanto riguarda l'elezione del Consiglio Direttivo 2003-2005, il Presidente ricorda che i Consiglieri uscenti Jacopo De Grossi Mazzorin e Carlo Tozzi non possono piu' essere rieletti in quanto a norma dell'art. 13 dello Statuto i consiglieri possono ricoprire tale cariche solo per due mandati consecutivi. I restanti consiglieri uscenti hanno manifestato la loro disponibilita' a ricandidarsi (Paolo Boscato, Elena Bedini, Antonio Guerreschi); inoltre e' stata presentata la candidatura di Giancarla Malerba. Il Presidente chiede se tra i presenti vi siano altri soci che intendano proporsi. Vengono quindi raccolte le candidature di: Patrizia Farello, Antonio Curci, Ursula Thun Hohenstein, Ivana Fiore e Umberto Tecchiati.
Per quanto riguarda l'elezione dei Revisori dei Conti, il Presidente fa presente che i Revisori uscenti Eugenio Cerilli (effettivo) e Francesca Alhaique (supplente) sono disponibili a ripresentare la loro candidatura. Tra i presenti vengono proposte le candidature di Cristina Cilli, Daniele Albertini e Jacopo De Grossi Mazzorin.
Il Presidente da' quindi avvio alle operazioni di voto. Mette innanzitutto ai voti la proposta, gia' approvata in Consiglio Direttivo, relativa all'accettazione di deleghe anche tramite e-mail. L'Assemblea unanime approva. Si procede quindi al controllo delle deleghe.
Si elegge, per scrutinio palese e all'unanimita', il comitato elettorale composto dai soci Claudio Sorrentino, Frank Salvadori e Alessandra Facciolo. Vengono distribuite le schede. Si procede alla votazione per scrutinio segreto e alla raccolta delle schede. Viene deposta nell'urna la scheda inviata dal socio Elena Bedini (voto per corrispondenza).
Alle ore 14,30 si chiude il seggio e si da inizio alle operazioni di scrutinio. Alle ore 14,45 lo scrutinio si chiude con i seguenti risultati:
Votanti = 30 (voto espresso di persona, per corrispondenza o per delega).
Schede bianche = 0
Schede nulle = 0
Consiglieri:
Elena Bedini voti 9
Paolo Boscato " 28
Antonio Curci " 18
Patrizia Farello " 3
Ivana Fiore " 17
Antonio Guerreschi " 15
Giancarla Malerba " 26
Umberto Tecchiati " 19
Ursula Thun Hohenstein " 12

Revisori dei Conti:
Daniele Albertini voti 6
Francesca Alhaique " 5
Eugenio Cerilli " 23
Cristina Cilli " 8
Jacopo De Grossi Mazzorin " 15

Il Presidente comunica quindi che risultano eletti per il triennio 2003-2005 i consiglieri Paolo Boscato, Antonio Curci, Ivana Fiore, Giancarla Malerba e Umberto Tecchiati. Per l'anno 2003 risultano eletti come Revisori dei Conti effettivi Eugenio Cerilli e Jacopo De Grossi Mazzorin, come Revisori dei Conti supplenti Daniele Albertini e Cristina Cilli.

Il Presidente fa presente che occorre provvedere ad assegnare la funzione di Segretario Generale dell'Associazione, per il triennio 2003-2005, ad un membro del nuovo Consiglio Direttivo. Ringrazia a nome di tutti i soci e suo personale il Consigliere uscente Jacopo De Grossi Mazzorin che ha ricoperto tale carica durante l'ultimo triennio. Ricorda inoltre che, per assicurare una continuita', sarebbe opportuno che tale carica fosse assegnata a un membro del nuovo Consiglio Direttivo che gia' abbia fatto parte di quello uscente; propone quindi la nomina a Segretario Generale di Paolo Boscato, consigliere eletto con il consenso piu' elevato. L'Assemblea unanime approva.

L'Assemblea si chiude alle ore 15,00.

Il Presidente
Giacomo Giacobin


Il Segretario Tesoriere
Giancarla Malerba

 
 
torna su
AIAZ